GYSIN & VANETTI

«Colori in movimento», pannello per la segnalazione degli orari nelle stazioni ferroviarie, targhette serigrafate, 2006. Progetto di intervento artistico per il nuovo Palazzo amministrativo cantonale a Locarno.

«Colori in movimento», pannello per la segnalazione degli orari nelle stazioni ferroviarie, targhette serigrafate, 2006. Progetto di intervento artistico per il nuovo Palazzo amministrativo cantonale a Locarno.

Fokus

Un atteggiamento abbastanza diffuso in Ticino è quello di ritenere che tutto ciò che viene fatto nel nostro cantone, soprattutto a livello istituzionale, sia sempre e comunque insufficiente, e, per converso, che tutto ciò che viene proposto al di fuori dei confini regionali sia quasi sempre meritevole di un'acritica ammirazione. L'effetto di questo atteggiamento provinciale è, purtroppo, quello di adombrare e svilire i notevoli passi avanti che sono stati compiuti negli ultimi tempi nell?ambito della promozione dell'arte contemporanea in Ticino.

GYSIN & VANETTI

Den vollständigen Text finden Sie in der aktuellen Print-Ausgabe des Kunstbulletins und 20 Tage nach dem Erscheinungstermin hier online. Zum Abo: www.artlog.net/account

Elio Schenini é critico d´arte e curatore presso il Museo Cantonale d´Arte di Lugano, elio.schenini@ti.ch

Autor/innen
Elio Schenini

Werbung