Anna Maria Maiolino — Equilibrismo tra madre e artista

Entrevidas (Tra le vite), dalle serie Fotopomeazione, 1981/2010, fotografia in ­bianco e nero, stampa digitale (dettaglio, una parte di un trittico). Courtesy dell’artista, collezione privata Monza e Galleria Raffaella Cortese, Milano

Entrevidas (Tra le vite), dalle serie Fotopomeazione, 1981/2010, fotografia in ­bianco e nero, stampa digitale (dettaglio, una parte di un trittico). Courtesy dell’artista, collezione privata Monza e Galleria Raffaella Cortese, Milano

Fokus

L’opera sconfinata dell’artista italo-brasiliana Anna Maria Maiolino sorprende per la sua diversità di tecniche e la sua inventiva di varianti: con le sue installazioni, le sculture, i disegni e le performances riesce a toccare un nervo profondo dell’esistenza in una messa in scena sistematica. 

Anna Maria Maiolino — Equilibrismo tra madre e artista

You can find the complete text in the current print issue or 30 days after publication date here online. Subscription at www.artlog.net/account

Until 
09.06.2019

Advertisement